Referendum in Lombardia, un approfondimento

Scritto da enrico englaro on . Postato in notizieFlash

Per chi avesse voglia di leggere un approfondimento sul tema del referendum del 22 ottobre in Lombardia consiglio questo documento redatto dall'Ufficio Pastorale Sociale e del Lavoro della Diocesi di Bergamo.

Potete leggere il documento direttamente sul sito della Diocesi di Bergamo oppure scaricarlo con pdf quì sotto. Per essere informati, non dalla politica che esprime sempre un pensiero di parte, ma da un "terzo". Buona lettura (Milano, 19 ottobre 2017)

Leggi l'approfondimento della Diocesi di Bergamo

Scarica l'approfondimento

Fondo sostegno al gioco d'azzardo patologico

Scritto da enrico englaro on . Postato in notizieFlash

Recentemente il Consiglio dei Ministri ha fornito alla conferenza Stato-Regioni il parere riguardante la ripartizione delle risorse per il Fondo di sostegno al gioco d'azzardo patologico. Una misura introdotta nelle scorse Finanziarie che prevede, per tutte le regioni italiani lo stanziamento di 50 milioni di euro. Per la nostra regione Lombardia si tratta di una quota pari al 16,44% del Fondo nazionale, ovvero 8 milioni e 222mila euro.

E' una notizia importante che permetterà alle regioni e agli enti locali di predisporre servizi di prevenzione e cura socio-sanitaria nel grave ambito delle ludopatie. Resta l'impegno di questa legislatura affinchè si riesca finalmente a presentare alle Camere una legge quadro. (Roma, 30 settembre 2017)

Causa maltempo annullati gli eventi della Festa dell'Unità

Scritto da enrico englaro on . Postato in notizieFlash

Domenica, 10 settembre 2017 - Informiamo i cittadini che a causa delle condizioni del tempo gli eventi in programma questa giornata, alla Festa dell'Unità di Paderno Dugnano sono annullati. La pioggia continua ci ha convinti a soprassedere e non permette di promuovere le iniziative della festa con la dovuta sicurezza, ce ne scusiamo e teniamo a precisare che i dibattiti annullati saranno rinviati e promossi nelle prossime settimane.

Domani sera, lunedì 11 settembre, in diretta su facebook, i responsabili del circolo PD procederenno all'estrazionea premi della sottoscrizione. L'elenco dei premiati saranno pubblicato sui social network e affisso pressola sede del PD di via Gramsci.

I promotori della Festa dell'Unità tengono a precisare la loro soddisfazione per la riuscita degli eventipromossi fino ad oggi. Buona la partecipazione e stimolanti e riusciti gli incontri con gli esperti e gli esponentinazionali del PD. Grazie a tutti: ospiti, volontari e cittadini. Vi aspettiamo all'edizione del 2018! (Paderno Dugnano)


Paola Cattin, segretatio cittadino PD

on.le Ezio Casati, deputato PD

Dati Istat, disoccupazione in calo e Pil in salita

Scritto da enrico englaro on . Postato in notizieFlash

I frutti del Jobs act cominciano ad arrivare. Non siamo usciti dal tunnel, non abbiamo superato la crisi, dobbiamo fare ancora parecchio, ma chi pensava ad una riforma inutile e dannosa si sbagliava. Ecco nel dettaglio i dati forniti dall'Istat.

Il tasso di disoccupazione scende a giugno all’11,1% (-0,2%); anche il tasso di disoccupazione giovanile torna a scendere (-1,1%), attestandosi al 35,4%. Dopo l’incremento rilevato a maggio, la stima delle persone in cerca di occupazione a giugno cala del 2% (-57mila), tornando su un livello prossimo a quello di aprile. La diminuzione della disoccupazione interessa uomini e donne ed è distribuita tra tutte le classi di età ad eccezione degli ultracinquantenni. Nel trimestre aprile-giugno alla crescita degli occupati si accompagna un significativo calo dei disoccupati (-3,9%, -115 mila) e l’aumento degli inattivi (+0,4%, +50 mila). Su base annua si conferma l’aumento del numero di occupati (+0,6%, +147mila. La crescita, è determinata principalmente dalle donne e riguarda i lavoratori dipendenti (+367mila, di cui +265 mila a termine e +103mila permanenti), mentre calano gli indipendenti (-220mila). A crescere sono gli occupati ultracinquantenni (+335mila) a fronte di un calo nelle altre classi di età (-188 mila).

Il mio commento dei dati: stiamo andando nella direzione giusta e credo si possa affermare che se il Jobs act crea lavoro, allora possiamo intestare questo risultato positivo e definire questa riforma come un'autentica misura di sinistra!  (Roma, 1 agosto 2017)